Aperto Sabato mattina dalle 9:00 alle 12:30 - pomeriggio Chiuso
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Modificare una taglia non è poi cosi difficile!

18/01/2018

Delle volte abbiamo a disposizione un modello con misure che non sono le nostre e che non corrispondono al capo che vogliamo realizzare.

Proviamo a dare dei suggerimenti  di carattere generale tenendo presente che le misure possono variare a seconda del filato che utilizziamo, del modello e della vestibilità del capo scelto.

Se si desidera passare da una taglia a quella superiore  si devono aggiungere +/- 2 cm sia sul davanti che sul dietro, senza dimenticare le maniche.

Partendo da un campione 10x10 bisogna calcolare quante maglie sono necessarie per coprire questi 2 cm. 
Per esempio:
-Se il campione corrisponde a 30 maglie in 10 cm, si dovono aggiungere 6 maglie sul dietro, 6 maglie sul davanti e 6 maglie sulle maniche 

Le 6 maglie sono state ottenute moltiplicando le 30 maglie del campione x 2 cm (aumento taglia) e  dividendo poi per 10cm (misura del campione)

Un altro colcolo che si può fare per ottenere il numero di maglie da aggiungere è il seguente:
-se la larghezza che si vuole ottenere ad esempio è di 50cm, si deve moltiplicare 50 (la larghezza) per 30 (campione) e dividere per 100. Il risutato ottenuto è 150 ossia il numero delle maglie da avviare.

Per quanto riguarda la lunghezza dovete aggiungere 2 cm dall'inizio del lavoro fino agli scalfi, 1 cm dagli scalfi alle spalle. idem per le maniche.

​​​​​​​Buon Lavoro!

 
#pilloledipippi #scuoladimaglia #filati #taglieemodelli #filatidilana #campione